Select Page

Istruzioni per il paziente che deve eseguire Ago-aspirato
nodulo tiroideo

  1. Non è necessario essere a digiuno
  2. Si deve assumere la terapia domiciliare come di consueto
  3. Se tra i farmaci si assumono antiaggreganti (es. cardiaspirina, ticlopidina) o anticoagulanti (es. coumadin, sintrom) sarebbe opportuno sospendere questo tipo di terapia almeno nei 3 giorni che precedono l’esame (ad esempio se l’esame viene eseguito il venerdì bisogna sospendere il farmaco dal martedì antecedente)
  4. È necessario esibire, se posseduta, la richiesta specifica del medico che richiede l’esame, l’ecografia tiroidea o l’ecocolordoppler tiroideo recenti, gli esami ematochimici recenti (TSH, FT3, FT4, anticorpi antitireoglobulina, anticorpi antiperossidasi, calcitonina, emocromo completo, INR). La mancanza di uno di questi esami impedirà l’esecuzione dell’accertamento diagnostico e richiederà un nuovo appuntamento.

References:

Fiori A., Il Consenso Informato; in Medicina Legale della Responsabilità Medica, 1999, Giuffrè Ed.

Bilancetti M., Il Consenso Informato: Contenuto, Forma e Requisiti di Validità, 2002